Gestione dei gruppi frontali con tecniche dirette

CLASSI IV - CHIUSURA DIASTEMI - GRUPPI FRONTALI

Tipologia:corso teorico/pratico su simulatore/demo live su paziente
Durata: 1 week-end
Location: Studio Perakis, Via Albertoni 4, 40138 Bologna (guarda mappa)
Costo: 1000 euro + iva 22%
Data di inizio: 10/11 Novembre 2017
Posti disponibili: 10



Obiettivi

  • chiarire cosa è importante osservare in un sorriso
  • scegliere il composito giusto
  • imparare a realizzare direttamente in bocca tutte le modifiche di forma necessarie a migliorare il sorriso (composite-up) senza passare dal laboratorio
  • registrare e trasferire questa forma sui restauri definitivi in maniera semplice con mascherine in silicone
  • imparare a manipolare e stratificare senza difficoltà i compositi
  • imparare a chiudere diastemi stretti e diastemi ampi
  • imparare a stratificare classi IV estese
  • imparare a rifinire e lucidare rapidamente i restauri

Descrizione

Una delle sfide più accattivanti dell’odontoiatria estetica è la gestione di gruppi frontali con materiali compositi.

Entrando  immediatamente in contatto con le aspettative estetiche del paziente, è fondamentale riuscire a capire quali siano i punti di forza e i punti deboli del suo sorriso potenziando i primi e nascondendo i secondi. La conoscenza dei principi di estetica e dei vari “trucchi” per camuffare difetti di forma e posizione diventa essenziale.

Il metodo più rapido ed efficace per visualizzare le modifiche che abbiamo in mente e valutare nel contempo fonetica e funzione è quello del composite-up. Il composite-up è una simulazione di forma fatta direttamente in bocca al paziente con del composito polimerizzato per qualche secondo: si tratta del corrispettivo di una ceratura diagnostica in laboratorio.

A partire da questa simulazione costruiremo una mascherina guida in silicone che ci guiderà lungo tutte le tappe cliniche.

La scelta del materiale e della tecnica di stratificazione sono elementi essenziali per l’ottenimento del risultato finale. Proporremo una classificazione dei compositi in commercio per capire i pro ed i contro di ogni sistema. Il partecipante riceverà tutti gli elementi per scegliere i materiali più affidabili per ottenere i migliori risultati clinici in tempi operativi ragionevoli.

Ampio spazio verrà dedicato alla parte pratica durante la quale utilizzeremo sia un sistema a due masse (stratificazione anatomica) sia uno a tre masse (smalto-dentina-incisale).
Costruiremo interamente un incisivo in composito, restaureremo una classe IV e gestiremo la chiusura di diastemi.

Per ottimizzare le procedure cliniche e migliorare la gestione del materiale anche da parte del personale ausiliario dello studio verrà fornita una lista dettagliata di tutti gli strumenti e materiali nonché la loro organizzazione in kit standardizzati.

 

Scarica il programma completo

JoomShaper